banner-elekea

La Scagliola

Una pianta dalle proprietà salutari.

scagliola pianta proprietà salutari foto1La scagliola fa parte della famiglia delle Poaceae, il suo nome botanico è Palaris Canariensis, ma è conosciuta anche con il suo nome francese Alpiste Roseau.

Originaria del Mediterraneo occidentale e delle isole Canarie, la scagliola è una pianta erbacea, con giunchi lunghi e cilindrici, solitamente di altezza che va dall’uno ai due metri. I suoi fiori sono disposti in spighe di colore bianco o giallo e le foglie sono di grandezze che vanno dagli otto ai quindici mm. La fioritura avviene nel periodo estivo, di solito nei mesi di Giugno-Luglio. I frutti sono lucidi e di colore giallo.

L’ Alpiste è conosciuta soprattutto per le grandi proprietà nutritive e benefiche dei suoi semi. Il loro utilizzo alimentare può essere fatto sia dall’uomo, ma il loro consumo è anche diffuso per gli animali, in particolare per gli uccelli. Tuttavia è opportuno fare una distinzione sulla tipologia di questi preziosi semi. Per il consumo da parte dell’uomo bisogna infatti considerare due importanti fattori:

  • I semi (che possono andare bene per i volatili) contengono all’interno del guscio la silice che va asportata, in quanto da alcuni studi risulta cancerogena per l’uomo.
  • La scagliola utilizzata come alimento per l’uomo segue un processo industriale che deve rispettare dei protocolli e dei rigorosi standard sanitari. I semi diretti agli animali invece vengono spesso mixati con altri prodotti e i loro standard vengono stabiliti a livello di regolamentazione agricola.

Ma allora quale tipo di scagliola scegliere?

La tipologia adatta per l’utilizzo alimentare umano è la CDC Maria (ottenuta sottoponendo i semi con un trattamento a base di etanolo e acqua).

Per poter beneficiare delle preziose sostanze contenute nella pianta, si trovano in commercio sia i semi che la farina, ma ultimamente sta diventando popolare anche l’uso di capsule.

E dove poter comprare l’Alpiste?

Sicuramente nella vostra erboristeria di fiducia, ma si può trovare anche presso alcuni supermercati.

QUALI SONO LE COMPONENTI DELLA SCAGLIOLA

Sapete che un bicchiere di latte di scagliola contiene più proteine di qualche chilo di carne? Vediamo meglio quali sono i suoi principali elementi:

  • Alta concentrazione di enzimi (lipasi è uno dei più presenti)
  • Omega 3
  • Proteine
  • Carboidrati
  • Potassio
  • Minerali: calcio e fosforo. Il calcio in quantità superiore a quello del latte scremato
  • Sostanze grasse grezze, in misura minore di alcuni cereali, ma in misura maggiore di altri semi oleosi.
  • Amminoacidi: in quantità maggiori di altri cereali perlati
  • Antiossidanti
  • Acido Salicilico e ossalico

Grazie alla sua composizione l’Alpiste gode di numerose proprietà benefiche:

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

  • Agevola la perdita di peso, in quanto brucia grassi e combatte la cellulite grazie all’enzima lipasi;
  • Facilita il metabolismo;
  • Cura l’ipertensione;
  • È un buon antinfiammatorio per reni e fegato in particolare nei soggetti che soffrono di cirrosi e colesterolo. In quest’ultimo caso con un utilizzo costante dei semi di scagliola si può arrivare a ridurre il colesterolo quasi totalmente;
  • Cura e disinfetta il sistema urinario;
  • Ha poteri antiossidanti per l’organismo e per la pelle;
  • Tonifica i muscoli;
  • Abbassa la pressione sanguigna.

COME UTILIZZARE LA SCAGLIOLA NEGLI ALIMENTI

I semi di scagliola possono essere usati sia come pasto completo, ma anche come farina integrale o come ingrediente nella panificazione, nella pasta, e negli snack.

Possono essere usati come sostituti leggeri dei semi di sesamo negli snack. I semi di scagliola non vanno però cotti, in modo che non perdano le proprietà benefiche.

COME FARE UNA DIETA SANA: IL LATTE DI SCAGLIOLA

Il consumo più comune della scagliola avviene mediante la preparazione del suo latte.  Se si vuole utilizzarlo per fini dimagranti, andrebbe bevuto almeno due volte al giorno, la mattina prima di colazione, e a metà giornata prima del pranzo.

Ma vediamo allora come prepararlo:

Ingredienti:

  • 10 cucchiai di semi scagliola
  • Acqua 4-5 bicchieri
  • Bastoncini di cannella

Versare i cucchiai con i semi in due bicchieri di acqua tiepida e lasciar riposare per almeno 8/9 ore. Quindi, aggiungere un altro bicchiere d’acqua e frullare, per alcuni minuti. Filtrare il liquido (evitando così che rimangano particelle dei gusci che sono indigesti) e aggiungere la cannella per aromatizzare. È importante non aggiungere zucchero alla bevanda, perché questo rischierebbe di neutralizzare l’azione degli enzimi.

Per seguire la dieta in modo equilibrato sarebbe opportuno bere la bevanda in modo costante, per un determinato periodo di tempo. Il liquido può essere conservato in frigo, ma è meglio assumerlo lo stesso giorno della preparazione. Va ricordato, infine, che il latte di scagliola non è indicato solo per le diete dimagranti, ma anche per quelle che devono evitare l’utilizzo del lattosio.

A CHI È SCONSIGLIATA ALPISTE

I semi di scagliola non sono consigliati per chi soffre di insufficienza renale e per chi è affetto dal morbo di Crohn, in quanto contiene un elevato numero di fibre.

Ti potrebbe interessare

  • WAKAMEWAKAME Il Wakame appartiene alla famiglia delle Alariaceae ed è un’alga marina commestibile. L’Undaria Pinnatifida, più comunemente nota come alga Wakame, è una specie molto invasiva, addirittura […]
  • FUNGO MAITAKEFUNGO MAITAKE II fungo maitake (originalmente Grifola frondosa), noto anche come "testa di pecora", è un poliporo e che cresce di solito ai piedi delle querce. Oltre alla sua versatilità culinaria il […]
  • DIETA DASHDIETA DASH La dieta dash è un particolare tipo di dieta finalizzata a contrastare lo sviluppo di problematiche e malattie legate all’ipertensione arteriosa. Il termine “dash” è infatti costruito […]

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy