banner-moyopet

La Tormalina Nera

Tormalina nera: tutte le proprietà di una pietra naturale.

Anche fra i non appassionati di pietre e di cristalloterapia, c’è una pietra che è diventata famosa e molto apprezzata: si tratta della tormalina nera. Come mai è diventata oggetto di interesse da parte di moltissime persone? Semplice, perché possiede una qualità sempre più ricercata ed apprezzata. Questa pietra infatti, oltre alle numerose proprietà che ora descriveremo nel dettaglio, è in grado di ripararci dalle radiazioni emesse dagli apparecchi elettronici.

CARATTERISTICHE

tormalina nera pietra naturale foto1La tormalina nera è collegata con il primo chakra, ovvero il chakra della radice, ed è affine all’elemento della terra. Quella nera non è l’unico tipo di tormalina esistente: in natura la tormalina si trova anche blu, rossa, verde, rosa, gialla e arancione. In questo articolo però ci concentreremo sulla nera. È una componente della famiglia degli ossidi e ha un sistema cristallino triangolare. Si tratta di una pietra di origine vulcanica, estratta prevalentemente in Madagascar, Stati Uniti, Brasile e Australia; si trova anche in Italia.

Analogamente ad altre pietre nere, anche questa particolare tormalina è preziosa per entrare in contatto con la natura. Inoltre è adatta a rafforzare il legame con la patria e con il pianeta Terra: incrementa, infatti, lo spirito di appartenenza e di sopravvivenza. Fra i vari elementi che si trovano al suo interno nominiamo il manganese, il magnesio, il calcio, l’alluminio e soprattutto il ferro – che è responsabile del suo intenso colore nero.

PROPRIETÀ

Senza scendere nel dettaglio, si può tranquillamente affermare che la proprietà più notevole della tormalina è quella di fungere da schermo e riparo. Questo è valido sia dal punto di vista fisico che dal lato psicologico. Parlando del livello fisico, la cristalloterapia ritiene che la tormalina nera sia in grado di diminuire il dolore e la sua percezione. Inoltre, può aiutare e migliorare l’effetto delle cure mediche rivolte alle disfunzioni del sistema osseo. Facendo leva sul suo effetto schermante, che è la sua qualità maggiore, si può ottenere un aiuto per rinforzare il sistema immunitario; malattie e fastidi sono così bloccati ancora prima di accedere all’organismo.

Molte proprietà della tormalina nera, però, sono rivolte al livello mentale e spirituale dell’individuo: non bisogna dimenticare che uno spirito sano ed equilibrato è una condizione indispensabile per avere un corpo sano.

In questo senso, la tormalina nera è una potente alleata. Abbiamo visto che è un eccellente scudo; infatti, può ripararci con efficacia da tutta l’energia negativa che occupa il nostro spazio vitale. Proprio per questo, non è raro che le persone decidano di portarla sempre con sé. Se anche voi volete sperimentare i benefici di questa pietra, l’ideale è indossarla sottoforma di anello o di bracciale. Una collana non è adatta, perché la pietra sarebbe collocata vicino al collo e quindi troppo distante dalle frequenze del suo chakra di riferimento. Questo potrebbe avere l’effetto di scombinare il sistema energetico, allontanandosi così dalla protezione e dall’equilibrio che si stava cercando di ottenere.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

È una pietra molto indicata alle persone troppo emotive, che non riescono a prendere decisioni razionali senza lasciarsi trasportare dai sentimenti. La tormalina nera aiuta a vedere le cose con lucidità, al riparo dai giudizi altrui e dalle emozioni – di nuovo, il suo operato ricorda quello di uno scudo -, mantenendo la mente libera e pulita. In questo modo si riesce ad analizzare le situazioni con maggiore chiarezza; non solo: serve anche a valutare il proprio percorso generale, individuando la direzione verso la quale di sta procedendo e gli eventuali errori commessi. Regalando equilibrio e stabilità, la tormalina dona di riflesso un punto di partenza per il raggiungimento del benessere. Allontana il vittimismo, lo stress e l’eccessivo controllo delle pulsioni, lasciando l’energia positiva libera di scorrere, spianando la strada alla crescita personale. Indossando la tormalina si aprono nuovi campi energetici e le cose vengono percepite in maniera più ottimistica. Si dice che agisca da bilanciatore, capace persino di equilibrare i due emisferi del cervello. Inoltre, aiuta le persone a superare i comportamenti ossessivi o molto ripetitivi. Si ritiene che la tormalina nera regali ispirazione agli artisti: ecco perché è considerata anche la pietra della creatività.

MODO D'USO

Non è affatto complicato utilizzare la tormalina nera nella vita di tutti i giorni, al fine di godere delle sue proprietà e dei benefici che porta con sé. Se ad esempio la si usa durante la meditazione, è sufficiente tenerla vicino al luogo in cui si medita. Meglio ancora siamo in possesso di una quantità di tormalina sufficiente a creare un cerchio di medie dimensioni: a quel punto ci si siede all’interno del cerchio e si inizia la pratica meditativa, completamente protetti e schermati dall’esterno. Per scaricare tutta l’energia negativa che inevitabilmente si immagazzina nel corso nella giornata, è sufficiente sdraiarsi e posizionare una pietra sotto entrambe le piante dei piedi. Questa abitudine, meglio ancora se abbinata poi alla meditazione, è ottima per allontanare la negatività.

Un’altra funzione molto interessante di questa pietra è aiutare la purificazione del proprio corpo eterico; per raggiungere questo scopo sarà sufficiente inserirla nella federa, a contatto diretto con il cuscino. In questo modo la purificazione avviene finché si dorme, in modo semplicissimo e senza nessuno sforzo. Per quanto riguarda la proprietà che interessa al maggior numero di persone, ossia la difesa dalle radiazioni, non c’è nulla di complicato per sfruttarla al meglio. Se si cerca di individuare la fonte di radiazioni alla quale siamo sottoposti più spesso, magari per lavoro, il pensiero va subito al computer. Per essere protetti basta posizionare un pezzettino di tormalina nera – va benissimo anche se è molto piccolo – fra noi e lo schermo. È un rimedio davvero prezioso, di cui non tutti sono al corrente, ma estremamente semplice ed efficace. Data la facilità d’uso e l’ingombro minimo, potrebbe essere un’ottima idea regalo per proteggere chi è sempre a contatto con le radiazioni. Negli ultimi anni abbiamo assistito all’esponenziale diffusione degli smartphone, con i quali tutti sono in contatto per parecchio tempo ogni giorno. Per schermarsi dalle loro radiazioni, una buona idea è acquistare un monile in tormalina da attaccare al cellulare.

Ti potrebbe interessare

  • OLIO DI COPAIBAOLIO DI COPAIBA Storicamente, veniva usato dalle tribù indigene che popolavano le regioni settentrionali e nord-orientali del Brasile, che furono le prime a scoprirne le potenzialità e le proprietà […]
  • ILEX PARAGUARIENSISILEX PARAGUARIENSIS Le foglie della pianta di ilex paraguariensis per le loro proprietà benefiche terapeutiche e curative sono molto utilizzate in omeopatia ed in America del Sud (Brasile, Paraguay,Argentina) […]
  • ATTACCHI DI PANICO NOTTURNIATTACCHI DI PANICO NOTTURNI Gli attacchi di panico notturni si manifestano in maniera irreversibile su una persona portandola a soffrire a causa di differenti sintomi che si scatenano come conseguenza di questo […]

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy