Internet ha portato innovazione e nuove abitudini in molti comparti commerciali; tra questi c’è in forte crescita il comparto delle farmacie online, in base a una recente statistica del Consorzio del Commercio digitale italiano, gli e-commerce riescono a totalizzare circa 200 milioni di euro annui,  tra gli store on-line che contribuiscono a questo traguardo possiamo tranquillamente inserire il fenomeno in rapida espansione della parafarmacia online Ovvero qui negozi sul web dove è possibile comprare farmaci senza obbligo di prescrizione, oppure quelli da banco.

Un elenco affidabile sul sito Aifa

In Italia è già da luglio del 2015 che è possibile comprare farmaci in internet ed esiste anche un elenco di questi farmaci, che è stato pubblicato dal sito dell’Aifa dove sono inseriti tutti i farmaci acquistabili attraverso la rete; è assolutamente vietato però vendere sul web tutti quei farmaci che necessitano di una prescrizione medica ufficiale, e che sono reperibili solo nelle farmacie fisiche; la parafarmacia on-line sta avendo molto successo, vuoi per la comodità di ricevere i prodotti a casa ,vuoi per la comodità di poter usufruire di un ampio catalogo in pochi clic, oltretutto molte farmacie on-line praticano promozioni e sconti molto vantaggiosi, e i prodotti costano un’ottima percentuale in meno che se acquistati in una farmacia normale.

La comodità di fare acquisti sul web

Allora perché non fare un bel ordine on-line completo di tutto con scorte e prodotti di vario tipo magari anche molto scontati?  Sicuramente è una proposta irrinunciabile alla quale gli italiani non hanno detto di no, fiutando già dall’inizio i vantaggi e gli affari a portata di click. Le farmacie fisiche  sono circa 18 mila su tutto il territorio italiano mentre le farmacie online e le parafarmacie telematiche sono circa un migliaio, ma è d’obbligo fare una netta distinzione tra i siti che corrispondono a una farmacia fisica, ovvero questi negozi autorizzati regolarmente dalla Regione competente e dal Ministero della salute devono mostrare sul sito il logo identificativo ovvero croce bianca su sfondo verde che li rende garantiti.

Scorte sicure, prezzi competitivi

Ecco perché prima di acquistare on-line farmaci è bene fare una ricerca proprio sul sito del Ministero della Salute per accertare l’esistenza di una determinata farmacia o parafarmacia, e controllare che siano autorizzate alla vendita, questo per non incorre nell’acquisto di prodotti di dubbia provenienza e magari a prezzi non controllati. Oggi acquistare farmaci e prodotti definiti  presidi medico chirurgici, semplicemente dal computer di casa è diventata un’abitudine praticamente normale che ha sostituito la solita visita mensile alla farmacia per fare scorta di prodotti, soprattutto in previsione dei mesi invernali quando è più necessario avere in casa antipiretici, sciroppi per la tosse, e quant’altro.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Ti potrebbe interessare

  • LEGALIZZAZIONE CANNABISLEGALIZZAZIONE CANNABIS Già da tempo si sente parlare del possibile approdo della legalizzazione cannabis in Italia. Dal 25 luglio inizierà la discussione generale e dal giorno dopo si potrà votare per […]
  • OMEPRAZOLOOMEPRAZOLO L’ omeprazolo è uno dei principi attivi appartenente alla famiglia dei cosiddetti inibitori della pompa protonica, ovvero quei principi attivi con un efficace effetto terapeutico nei […]
  • LUTEINALUTEINA La luteina è un prezioso aiutante per il nostro organismo, specialmente per quanto riguarda l’ organo della vista ma non solo. Nello specifico la luteina è una sostanza con origini del […]

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy