L’Hamamelis virginiana è un arbusto di medie dimensioni coltivato in tutto il mondo come pianta ornamentale, ma soprattutto per le proprietà decongestionanti e cicatrizzanti delle sostanze contenute nelle foglie. Si tratta di una pianta originaria del nord America, però ormai diffusa anche in Europa, grazie ai suoi particolari fiori, che sbocciano in piano inverno, quando la pianta è ancora totalmente priva di fogliame. L’amamelide è il principale ingrediente di Acqua Virginiana, un vero e proprio alleato per la salute della pelle.

A cosa serve

Acqua virginiana è un prodotto di automedicazione, venduto solitamente in farmacia. Grazie alle proprietà cicatrizzanti e purificanti dei tannini e di altri principi attivi presenti nelle foglie di hamamelis virginiana. Si utilizza per i mille piccoli problemi che la nostra pelle può presentare, dagli arrossamenti dovuti alla couperose fino ad alleviare il fastidio di un eritema solare. Questo prodotto è utile anche in caso di comedoni o piccole imperfezioni della pelle; acqua virginiana infatti riesce a ridurre questo tipo di problematiche e a lenire eventuali rossori. Ha un buon effetto anche contro il prurito, quindi è perfetta in caso di punture di insetto. Grazie agli ingredienti naturali questo prodotto si può utilizzare anche per le pelli più sensibili, come quelle dei bambini.

I rimedi dalla natura

Da millenni l’uomo utilizza le piante come rimedi per diverse problematiche, non solo cutanee. All’interno di foglie, cortecce, radici e frutti sono infatti contenuti molti dei principi attivi che ci aiutano a migliorare la nostra salute e nei piccoli problemi quotidiani. Se si considera che la gran parte dei farmaci sono oggi derivati sintetici di sostanze di origine vegetale, appare chiaro come la natura sia il primo alleato della nostra salute. Nel caso dell’amamelide si tratta di una pianta che offre esclusivamente benefici, altre piante invece possono contenere sostanze che vanno utilizzare con attenzione.

L’amamelide anche per gli occhi

I benefici dell’amamelide si possono sfruttare anche in caso di occhi gonfi o infiammati. Conviene però ricordare che acqua virginiana è a base di una miscela di acqua e alcool, al cui interno sono disciolti gli estratti di hamamelis. Per questo motivo non è di certo indicata per uso oftalmico; esistono invece appositi colliri, contenenti acqua di amamelide, che si possono utilizzare per ridurre il gonfiore degli occhi e per diminuire i fastidi dovuti alle infiammazioni. Si tratta in questo caso di un farmaco, che va quindi usato solo sotto consiglio del medico.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Acqua virginiana, un prodotto da avere in casa

L’acqua di hamamelis virginiana si trova facilmente in commercio, in versione spray o tradizionale. Ad esempio la versione prodotta da Venus, azienda del gruppo Kelemata, è disponibile anche presso le farmacie. Avere in casa questo tipo di prodotto consente di trovare rimedio ai piccoli imprevisti che si possono verificare quotidianamente. L’uso può essere effettuato regolarmente per l’igiene del viso, proprio come fosse un tonico astringente. Non sono presenti effetti collaterali di sorta, se non quelli correlati agli eccipienti presenti nella formulazione acquistata. Spesso infatti l’acqua virginiana contiene anche alcool.

Ti potrebbe interessare

  • Farmaci per automedicazione: gli antiacidiFarmaci per automedicazione: gli antiacidi Nelle farmacie italiane sono disponibili in vendita sia farmaci per il cui acquisto è necessario avere a disposizione una precisa prescrizione medica, la cosiddetta ricetta, sia i farmaci […]
  • GASTROPROTETTORIGASTROPROTETTORI L’effettiva utilità dei gastroprotettori è circoscritta ad un numero di disturbi ben definiti: è necessario assumerli ad esempio quando si soffre di reflusso gastroesofageo, quando vi sono […]
  • PIMPINELLAPIMPINELLA La pimpinella è una varietà d’anice che presenta molte proprietà benefiche, e che viene impiegata anche in cucina. Da questa pianta si estrae un olio essenziale dai numerosi utilizzi.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy