La pianta Caulophyllum

Sapete come si chiama la "radice delle donne"?

In omeopatia le radici della pianta di Caulophyllum dal nome radice delle donne è un rimedio omeopatico utile nella gravidanza per alleviare i crampi pre-parto, per favorire le doglie durante il parto e per accelerare il travaglio ed in seguito è utilizzato per mitigare le doglie postparto. Con il Caulophyllum vengono anche trattati in modo efficace i reumatismi articolari di mani e piedi. Sugli individui insicuri e tesi del tipo Caulophyllum questo rimedio omeopatico esercita una benefica azione rilassante.

L’uso di questo rimedio caulophyllum è la preparazione del parto e il post-parto. Vengono anche lenite le infiammazioni reumatiche articolari. Questa pianta è il tenace ranuncolo blu che cresce, come erba selvatica, ai bordi delle strade e sui prati.

È originaria del Nordamerica, dove per secoli è stata utilizzata dai nativi Indiani, per aiutare le donne al momento del parto.

Le radici madri della pianta fresca pestate servono a preparare un decotto.

La personalità caulophyllum

Sono le donne ad appartenere a questa tipologia, in particolare con la carnagione e i capelli scuri. Nonostante siano timide, reagiscono alle critiche in modo sensibile e impetuoso, seguito da una lunga tristezza.

CAMPI D' APPLICAZIONE DELLA RADICE CAULOPHYLLUM

caulophyllum radice delle donne foto1Il Caulophyllum influisce positivamente sui disturbi del parto, come lungo decorso, doglie irregolari, deboli o dolorose. Questo rimedio omeopatico allontana durevolmente anche le infiammazioni reumatiche articolari.

I caratteri paurosi e insicuri traggono altrettanto profitto dal Caulophyllum.

Azione terapeutica

Il componente metilcitisma, gli oli essenziali e le saponine agiscono in primo luogo sui muscoli dell’utero: essi vengono decongestionati, così il tono muscolare si normalizza.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Inoltre, le sostanze contenute influiscono sulla pelle delle articolazioni minori dei piedi e delle mani, combattono le infiammazioni reumatiche e stabilizzano i tessuti.

Contro i dolori mestruali

I crampi all’utero compaiono anche quando le mestruazioni sono accompagnate da forti dolori. In questo caso il Caulophyllum scioglie i crampi. L’ utero si rilassa e il ciclo puo avere un decorso normale. Un ciclo lungo e con abbondanti emorragie si normalizza.

Preparazione del rimedio

Per la preparazione omeopatica viene pressata la radice madre fresca. Dal suo estratto si ricava la tintura madre e altre preparazioni, come per esempio i globuli.

DISTURBI PRINCIPALI CHE CURA LA PIANTA DI CAULOPHYLLUM

  • Timidezza
  • Irrequietezza
  • Predilezione per la solitudine
  • Insofferenza alle critiche alla propria persona
  • Carattere instabile
  • Ipocondria
  • Mal di testa, che aumenta piegandosi
  • Durante le mestruazioni forti mal di testa alla meta sinistra della testa
  • Sudori al viso costanti, soprattutto sul naso
  • Frequenti mal di schiena con rigidità
  • Dolori alle articolazioni di mani e piedi
  • Reumatismi articolari a mani e piedi con gonfiori
  • Mestruazioni forti e frequenti
  • Forti dolori al basso ventre prima e durante il ciclo
  • Dolori mestruali che arrivano fino alle gambe
  • Abbassamento dell’utero
  • Abbondanti perdite bianche
  • Debolezza dell’utero
  • Lentezza del decorso del parto

Ti potrebbe interessare

  • FITOLACCAFITOLACCA Fitolacca è un rimedio omeopatico indicato contro le infiammazioni ghiandolari e dei tessuti connettivi. Risulta adatto anche contro tonsilliti e faringiti. La radice e le bacche mature […]
  • MUIRA PUAMAMUIRA PUAMA La muira Puama è una pianta dalle note proprietà, il cui nome deriva da due vocaboli indios che vogliono dire legno-forte, legnopotente è una pianta originaria dell'Amazzonia brasiliana […]
  • MACA PERUVIANAMACA PERUVIANA Maca peruviana conosciuta per le sue proprietà con il nome di maca è una pianta erbacea perenne provvista di una radice tuberosa in parte commestibile con radicole laterali e dalla dura […]

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy