Come abbassare il Colesterolo?

Alcuni trucchi e consigli per diminuirne il livello nel nostro corpo.

Il miglior modo per affrontare sconfiggere un nemico è cominciare con il conoscerlo nel dettaglio.

Il colesterolo è un lipide, un grasso indispensabile per un numero elevato di attività del nostro organismo, nonostante la cattiva pubblicità per cui è sicuramente più noto. In buona parte viene prodotto dal nostro fegato, mentre la restante quantità necessaria viene assunta grazie agli alimenti che consumiamo quotidianamente. Essendo un grasso il colesterolo non è trasportabile direttamente per le vie sanguigne, a causa della sua consistenza insolubile, e necessita quindi di particolari capsule naturali chiamate lipoproteine, le quali permettono il suo corretto passaggio dal fegato alle zone periferiche dove svolge la sua funzione. Il lipide una volta che viene inglobato all’interno delle lipoproteine prende il nome di Hdl, nel gergo “colesterolo positivo o buono”, oppure di Ldl, il “colesterolo negativo o cattivo”. Come facilmente intuibile i problemi legati a questo tipo di grasso sorgono proprio durante il suo trasporto, quando una quantità in eccesso di colesterolo cattivo si accumula nei vasi sanguigni e nelle arterie impedendo uno scorrimento fluido del sangue. E’ il caso in cui si formano le cosiddette “placche”, il danno più grave che il colesterolo può provocare nel nostro organismo. Ed è proprio in questi casi che si parla di “colesterolo alto” e che si possono correre dei grossi rischi per quanto riguarda serie complicazioni a livello cardiovascolare, tra le principali cause d’infarto e di ictus.

Risulta chiaro come sia di fondamentale importanza cercare di mantenere i valori del colesterolo entro i limiti consentiti per un organismo sano, trovando il giusto equilibrio. Da dove cominciare però?

COME ABBASSARE IL COLESTEROLO: ALIMENTI DA LIMITARE

come abbassare il colesterolo consigli foto1Il primo passo per abbassare il colesterolo e per non correre il rischio che si avvicini a livelli pericolosi è sicuramente quello di cercare di mangiare alimenti salutari, indicati per una dieta sana.

Un primo accorgimento può essere quello di informarsi di quanto effettivamente i nostri valori del colesterolo siano alterati, in modo da indirizzare la nostra scelta verso la dieta più adeguata, evitando magari sforzi sovrumani o rinunciando ai piccoli piaceri quotidiani. Il consiglio base su come abbassare il colesterolo è ridurre e contenere il tasso di grassi, siano essi di origine animale o idrogenati, che normalmente consumiamo nell’arco della giornata: sono solitamente contenuti nei derivati del latte e nella carne, oltre che nella maggior parte degli affettati. Ma particolare attenzione va rivolta a tutti quegli alimenti preconfezionati, dei quali non conosciamo le origini in modo specifico e comunque ne ignoriamo gli ingredienti riportati nella confezione. Infatti nella maggior parte delle merendine o prodotti “già pronti” vi sono conservanti e grassi aggiunti che fanno impennare i valori del colesterolo nel sangue. Un altro fattore da controllare con rigore è l’indice di glicemia all’interno degli alimenti che si consumano, in quanto contribuisce alla creazione di placche e complicazioni all’interno delle pareti interne delle vie arteriose.

COME ABBASSARE IL COLESTEROLO: ALIMENTI CONSIGLIATI

Altrettanto importanti risultano gli alimenti invece consigliati vivamente per mantenere entro i limiti il tasso di “colesterolo cattivo” nel sangue. Come detto infatti esiste anche il “colesterolo positivo” che è fondamentale per la riproduzione cellulare: il segreto è trovare quegli alimenti che ci permettono di instaurare il giusto equilibrio tra Hdl e Ldl. Tra i principali riportiamo:

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

  • il cioccolato: in molto pochi conoscono i benefici che la polvere del cacao presente nel cioccolato può recare per riequilibrare i valori del colesterolo, oltre ai suoi effetti come antiossidante che di certo non guastano alla salute del nostro corpo;
  • l’olio d’oliva: l’ingrediente per antonomasia onnipresente in ogni piatto che rientri nella cosiddetta dieta mediterranea ha delle capacità anche nel come abbassare il colesterolo Ldl; l’olio extravergine di oliva infatti, oltre ai mille benefici che il suo consumo quotidiano può recare, elimina una notevole quantità di grassi in eccesso grazie alle sue proprietà;
  • il thè: nell’eterno dilemma mattutino “thè o caffè?” il primo sembra possedere un punto decisamente a proprio favore: le capacità protettive contro gli antiossidanti e la capacità di limitare l’aumento eccessivo della quantità di grassi nel sangue;
  • il vino rosso: in pochi ci crederanno ma alcuni generi di uva possiedono peculiari proprietà benefiche per abbassare il colesterolo nel sangue, oltre ad un considerevole apporto di fibre se assunto in giusta quantità; quando si dice “il vino fa buon sangue”;
  • la frutta secca: alimenti come mandorle, semi di girasole, nocciole, noci, pistacchi, arachidi, pinoli… se consumati nelle giuste dosi e con il giusto equilibrio con altri alimenti ricchi di grassi saturi (come i latticini), possono risultare degli ottimi aiutanti nella regolazione del metabolismo del colesterolo nel nostro organismo;
  • i fagioli: altro alimento ricco di fibre che contribuiscono a riequilibrare il giusto dosaggio di colesterolo nel sangue diminuendone la velocità e la capacità di assunzione;
  • gli spinaci: ricchi di pigmenti antiossidanti come la luteina fungono da provvidenziali spazzini del nostro sangue e delle sostanze grasse che superano le quantità salutari per il nostro corpo e per il suo corretto funzionamento;
  • l’aglio: secondo recenti studi e recenti scoperte l’aglio aiuterebbe a rendere più resistenti le nostre arterie, diminuendo la possibilità che si realizzino coagulazioni del sangue; oltre a ciò l’aglio gioverebbe nella regolazione della pressione su livelli regolari e aiuterebbe nella prevenzione delle infezioni.

COME ABBASSARE IL COLESTEROLO: ALTRI RIMEDI

come abbassare il colesterolo consigli foto2Subito dopo l’alimentazione il tassello mancante per rimediare nel modo migliore e del tutto naturale al colesterolo alto è senza dubbio una sana e costante attività fisica. A partire dalla semplice passeggiata serale di mezz’ora fino ad un’attività sportiva di buon livello: la cosa importante è non restare fermi e non condurre una vita sedentaria, anche perchè è un principio basilare per una esistenza sana a prescindere dal tasso di colesterolo nel sangue visti tutti i lati positivi che una corretta attività fisica può apportare.

Nei casi di colesterolo alto si può ricorrere anche agli integratori di Omega 3, Omega 6 e Omega 9, ricchi quindi di acidi grassi essenziali che risultano provvidenziali nel metabolismo e nel trasporto di grassi e lipidi nel sangue: sono senza dubbio il rimedio più diretto e mirato per abbassare il colesterolo in maniera veloce e sicura.

Ti potrebbe interessare

  • RESPIRIANIRESPIRIANI I respiriani sostengono che nutrirsi di energia sia non solo possibile, ma anche la migliore delle opzioni a disposizione. Il corpo umano sarebbe in realtà predisposto a sostentarsi […]
  • VITAMINA B12VITAMINA B12 La vitamina b12 è un tipo di vitamina che aiuta a mantenere in salute le cellule del sangue ed i nervi sani oltre a contribuire alla formazione del DNA, la componente genetica di ogni […]
  • FAME NERVOSAFAME NERVOSA La fame nervosa rappresenta una delle rare situazioni in cui si realizza un rapporto di interdipendenza tra qualcosa di strettamente fisico e la nostre facoltà mentali.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy