L' Olio di Iperico

Quali sono le sue proprietà benefiche?

olio di iperico foto1A cosa serve l’olio di iperico? Dai fiori di iperico si ottiene un olio dalle proprietà terapeutiche, il suo colore rosso intenso è dovuto all’ipericina, il colorante contenuto nei fiori gialli e nelle foglie verdi della pianta.
Strofinando i fiori tra le dita, la pelle si tinge di rosso: questo è il metodo migliore per riconoscere la pianta officinale.

L’ olio di iperico si può trovare facilmente in commercio, solitamente sotto forma di tinture e capsule.

Massaggi con l’ olio di iperico attenuano i dolori provocati dai reumatismi e dalla gotta. Infine possiede una leggera azione disinfettante e astringente.

L’ olio di iperico contiene elementi che svolgono un’azione disinfettante, favoriscono la circolazione sanguigna e la cicatrizzazione.

Esso, inoltre, lenisce i dolori ed i gonfiori ed è quindi indicato per curare contusioni, distorsioni, gotta e reumatismi. Impiegato per uso interno l’olio è d’aiuto contro la depressione, in caso di infiammazioni alle vie biliari, di tosse, di dolori mestruali ed è in grado di calmare le infiammazioni dell’apparato gastrointestinale.

L’ipericina contenuta favorisce l’irrorazione dei capillari, equilibra il ritmo sonno veglia ed è usato come rimedio contro l’insonnia. I tannini, i flavonoidi e l’olio essenziale contenuti nella pianta hanno proprietà antisettiche e cicatrizzanti.

Per fortificare il sistema nervoso potete trovare in commercio delle capsule di olio di iperico con l’aggiunta di lecitina, un elemento importante nella rigenerazione delle cellule nervose.

L’assunzione di queste capsule è indicata in caso di stanchezza mentale, di tensione e di ansia.

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

L’ olio di iperico è un rimedio efficace per distorsioni, per contusioni e per strappi. Dopo un’intensa attività sportiva per evitare l’insorgere di dolori muscolari fare un massaggio con olio di iperico.

Preparazione dell’ olio di iperico:

Per la sua preparazione è necessario raccogliere a mano i fiori di iperico, possibilmente in zone dove l’ aria è meno contaminata dall’ inquinamento.

Una volta raccolti i fiori vanno messi dentro un vasetto di vetro dove si deve versare anche dell’ olio d’oliva, unavolta chiuso il vasetto si deve lasciare esposto al sole per circa 30 giorni (ogni tanto si consiglia di girare il vasetto).

Passati i giorni d’ esposizione si deve filtrare il contenuto del vasetto grazie ad una stoffa sottile mentre lo si versa in una bottiglia di vetro scuro.

Ti potrebbe interessare

  • OLIO VEGETALEOLIO VEGETALE . L’olio vegetale, infatti, non è altro che la parte grassa estratta da alcuni organismi vegetali. Ne esistono di vari tipi, ottenuti e lavorati in maniera differente. Come tutti i grassi, […]
  • OLIO DI PALMA FA MALE?OLIO DI PALMA FA MALE? L’ olio di palma è un olio vegetale che viene estratto dalla polpa di alcune particolari specie di palme, definite nella nomenclatura tassonomica come Elaeis guineensis. La sua consistenza […]
  • CAMELLIA SINENSISCAMELLIA SINENSIS A cosa serve la pianta del tè camellia sinensis? La camellia sinensis è conosciuta ai più come la pianta del tè visto che le sue parti attive sono utilizzate da migliaia di anni per […]

Desideri pubblicizzare i tuoi prodotti con un articolo sponsorizzato o con un banner sul nostro sito?

Scrivi a info@lasaluteprima.it per ricevere maggiori informazioni!

Al momento non ci sono commenti

Show Buttons
Hide Buttons

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare gli altri. Facendolo, ci aiuterai a offrirti un’esperienza migliore! Cookie Policy